22 novembre 2014

Bollettino 8°a giornata Arci Valdarno e prossimo turno


Grazie alla vittoria nel recupero in casa della Pol. Remo Masi, la Leccese si porta a soli tre punti dal Matassino, rullo compressore sul San Cipriano. 
Dietro il Castelfranco sale al terzo posto, dopo aver superato di misura il Vacchereccia, mentre si ferma la Penna sul campo del Deportivo Castellina. 

16 novembre 2014

Ginestra - Sales Figline 0 - 0

Quando capita di lottare su ogni pallone, di metterci la grinta dei tempi migliori e soprattutto di giocare uniti come un vero gruppo, non c'è da stupirsi se arrivano anche dei buoni risultati. 
E' di tutta evidenza che la Ginestra di quest'anno pecchi di qualità, perlomeno rispetto a qualche stagione fa, e che si arrivi con difficoltà in porta. Detto questo, le buone prestazioni passano anche attraverso altre qualità come sudore, spirito di sacrificio, senso di squadra e tanta dedizione in campo, sia agli allenamenti che in gara. 

15 novembre 2014

Risultati VIIIa giornata Arci Valdarno

Ginestra - Sales Figline 0 - 0

Leccese - Levanella 4 - 1

Deportivo Castellina  - Penna 1 - 0

Matassino - San Cipriano 6 - 0

Castelfranco - Vacchereccia 1 - 0

Cascia - Stella Azzurra 1 - 1

Sparta Reggello - Pol. Remo Masi (rinviata)

GARE di RECUPERO

Pol. Remo Masi - Leccese 0 - 1

Sparta Reggello - Cascia 1 - 1

13 novembre 2014

Bollettino VII a giornata Arci Valdarno e prossimo turno


Inarrestabile Matassino che comincia a fare il vuoto dietro di sé, con Penna e Leccese che tentano di tenere il passo. Levanella e Vacchereccia, entrambe sconfitte, perdono terreno, mentre sembra resistere il Castelfranco, vittorioso sul terreno del San Cipriano.
Cada a sorpresa, fra le mura amiche, la Sales sconfitta dal Cascia che supera proprio i figlinesi in classifica. 

06 novembre 2014

Bollettino UISP Valdarno VIa giornata e prossimo turno


Non si ferma la corsa solitaria del Matassino, ancora a punteggio pieno dopo 6 giornate di campionato. Sofferta, ma d'autore, la vittoria contro la Sales Figline che proietta la capolista verso la settima vittoria consecutiva. 
In seconda posizione sale la Penna, vittoriosa sul campo della Ginestra; mentre dietro si ferma il Levanella, sconfitto a Vacchereccia. Pari tra San Cipriano e Castelfranco, mentre arriva la prima vittoria in campionato dello Sparta Reggello che supera di misura il Deportivo Castellina. 

02 novembre 2014

Ginestra - Penna 1 - 2


Problemi di formazione per i gialloverdi di Bartoli e Casini, costretti a ridisegnare la propria squadra a causa delle numerose assenze. La mattinata di sole ed il clima mite sono un buon presupposto per lo svolgimento della gara. 
Ginestra in campo con i seguenti undici iniziali: Marini in porta, difesa a quattro con Taddeucci, Consolo, Belguide e Ceccherini, centrocampo formato da Nannucci, Daniele Procelli, capitan Marcheselli ed Isham Zerouali, coppia d'attacco D'Ambrosca-Dahou. Completo nero stile "all blacks" per gli ospiti, divisa bianca con inserti giallo e verdi per la Ginestra.

Risultati VI°a giornata Arci Valdarno

Ginestra - Penna 1 - 2

30 ottobre 2014

Bollettino UISP V°a giornata e prossimo turno


Il quesito di fondo, al termine della quinta giornata, è chi riuscirà a fermare lo straripante Matassino? La squadra di bomber Bonechi, meglio di lui solo Bartoli del San Cipriano, veleggia in testa alla classica a punteggio pieno. Semplicemente impressionante avranno pensato a fine gara i ragazzi della Polisportiva Remo Masi, sepolti in casa con 4 reti.

23 ottobre 2014

Bollettino UISP IV°a giornata Valdarno e prossimo turno


Il campionato Arci Valdarno ha un padrone: si tratta del Matassino, solo in vetta alla classifica a punteggio pieno. Trascinato dalle rete di bomber Bonechi, la squadra di Figline impressiona per la solidità dell'organico, per una difesa di categoria superiore e per una rosa completa impreziosita da individualità di spessore. Quando ho avuto modo di vederla affrontare la Ginestra, ho visto una squadra autoritaria che imposta il gioco dalle retrovie e limita al minimo i rischi: sicuramente una delle favorite per la vittoria finale del campionato.

21 ottobre 2014

Rinforzo di mercato: Riccardo Santopietro

La Ginestra comunica di essersi assicurata le prestazioni del calciatore Riccardo Santopietro a partire dalla data odierna. 
Un caloroso benvenuto ad un nuovo gialloverde nella speranza che possa correre anche per tutti gli altri! 

Sparta Reggello - Ginestra 0 - 1

Finalmente si torna ad assaporare il gusto della vittoria. Tre punti indubbiamente sofferti, che però danno fiducia e morale ad un gruppo di ragazzi che non aveva iniziato la stagione nel migliore dei modi. 

12 ottobre 2014

Levanella - Ginestra 1 - 0



Splendida giornata di sole allo stadio di Loro Ciuffenna, dove Levanella e Ginestra si affrontano per la terza giornata del torneo Arci Valdarno. 




I padroni di casa, guidati in panchina dall'esperto Lorenzo Sereni, possono contare su tutti gli effettivi tra i quali spiccano le eccellenti individualità di Batistini, Santopietro e Gimmelli.
Bartoli e Casini devono fare già la conta degli indisponibili ed optano per i seguenti undici iniziali: Marini fra i pali, linea difensiva composta da Mazzuoli, Ceccherini, Taddeucci e Giusti; centrocampo con Nannucci, Consolo, Belguide, Daniele Procelli a supporto del tandem d'attacco D'Ambrosca - ElShani.

07 ottobre 2014

Cascia - Ginestra 3 - 1


Ancora una sconfitta per i ragazzi di Bartoli e Casini, questa volta maturata a Reggello contro i padroni di casa del Cascia. 


I gialloverdi scendono in campo con la seguente formazione: Marini fra i pali, difesa a quattro composta da Giusti, Mohammed, Taddeucci, Isham Zerouali, centrocampo folto composto da Scapecchi, Bertini, Marcheselli, Daniele Procelli e Martinuzzi a supporto dell'esperto Vincenzo Russo. 

30 settembre 2014

Ginestra - Matassino 0 - 1



Serata con temperatura gradevole al Pestello verde di Montevarchi per la prima giornata del campionato ARCI Valdarno. A scendere in campo i padroni di casa della Ginestra, in tenuta scura con inserti gialli, ed il Matassino, in casacca a strisce bianco-rosse. 
Bartoli e Casini non hanno grandi problemi di formazione e si permettono il lusso di far accomodare in panchina il bomber Vincenzino Russo, ancora non al top della forma. 
Ginestra che scende in campo con il seguente undici iniziale: Marini in porta, linea di difesa composta da Mazzuoli, Ceccherini, Taddeucci e Giusti, centrocampo folto con Marcheselli, El Jamani, Bertini, Martinuzzi e Scapecchi; di punta il solo Elshani.