5 gennaio 2016

Moncioni Bar Sport #8

Il Real Madrid esonera Rafa Benitez e promuove Zinedine Zidane ad allenatore della prima squadra. 

Adesso nessuno potrà dire che la squadra non ha né capo né coda! In fatto di testa, Zidane non è secondo a nessuno! Basti chiedere a Materazzi...!

4 gennaio 2016

Moncioni Bar Sport #7

Ieri sera importante cena in un noto ristorante milanese. I commensali erano Mino Raiola, Paul Pogba e Mario Balotelli. 

Prima di servire il dessert, il proprietario del locale pare abbia gentilmente invitato gli ospiti ad abbandonare il ristorante a causa dell'elevato tenore degli argomenti trattati: temeva che Aristotele (il filoso greco, non il centravanti brasiliano della Longobarda!) avesse potuto reclamare i diritti di copyright sul suo libro di poetica!  

Nonostante il repentino abbandono del tavolo, si è resa necessaria l'apertura di tutte le finestre del locale affinché lo "Sturm und Drang" (no, tranquilli, non c'era Mr Trapattoni a tenere una conferenza stampa in tedesco:) uscisse senza contaminare nessuno dei presenti!


2 gennaio 2016

Moncioni Bar Sport #6

James Rodriguez, centrocampista colombiano del Real Madrid, è stato inseguito dalla stradale perchè sfrecciava a circa 200 Km/h in autostrada!

Si è trattato di un equivoco, prontamente chiarito dal campione sudamericano: il tecnico Rafa Benitez gli aveva chiesto di sfruttare di più gli inserimenti in velocità e James Rodriguez lo ha preso alla lettera! 

Emozioni Monster....!

Per chi se lo fosse perso, vale la pena dargli uno sguardo!

Per gli appassionati dei motori...e delle emozioni forti!

1 gennaio 2016

Moncioni Bar Spor #5

Cristiano Ronaldo, il bomber più prolifico del 2015, dopo aver saputo di non essere gradito proprio a tutti ha dichiarato:

"Anche Dio non piace a tutti!"

Come dargli torto, basta fare un sondaggio fra Toscani e Veneti, la risposta sarà immediata!

30 dicembre 2015

Moncioni Bar Sport #4

Dopo tante gare in cui la squadra giallorossa aveva lamentato l'assenza della Curva Sud, finalmente ieri sera i tifosi della Lupa, in occasione dell'iniziativa benefica organizzata da Candela, hanno ripopolato lo stadio per applaudire le vecchie glorie quali Boniek,Conti,Giannini, etc...

In panchina erano presenti pure Totti, De Rossi e Nainggolan, ma solo come spettatori non paganti: al massimo era stato concesso loro solo di scattare qualche foto, puntualmente postata sui profili social, come a ricordare il bel tempo che fu!

Qualora fossero entrati in campo, la curva si sarebbe svuotata: quando si dice avere l'influenza sulle masse! Un vero e proprio dono! 

!!!   

29 dicembre 2015

Moncioni Bar Sport #3

Attenzione Italia! Una notizia bomba che risolleverà le sorti dell'economia italiana! Le aziende metalmeccaniche della nostra penisola stanno per riconvertire la loro storica produzione: a partire dalla fine del calciomercato di inverno inizieranno a produrre cinture di castità!

Si, avete capito bene, proprio quelle che andavano tanto in voga nel medioevo. Non più un lavoro destinato ai singoli fabbri artigiani di una volta, ma pare sia sorta la necessità di una produzione industriale su larga scala!

Alla notizia del probabile ritorno in Italia del verro...oops bomber di razza Osvaldo (Pablo Daniel, già impallinatore di Firenze, Torino e Milano), con all'attivo già 4 figli con quattro donne diverse, i comitati regionali femminili si sono attivati al fine di evitare altri eredi del goaleador (fra le lenzuola!). 

In bocca al lupo Osvaldo, magari il Boca Juniors si metterà una mano sul cuore (pensando alla povera Italia!) ed una al portafoglio, cercando di riportarti a casa! Con somma delusione di tutte le aziende metalmeccaniche italiane che sognavano un nuovo boom economico!


28 dicembre 2015

Moncioni Bar Sport #2

Marcello Berlino 2006 Lippi pare non si sia ancora stancato di vestire i panni dell'allenatore. Dopo il trionfo mondiale, l'esperienza milionaria in Cina e svariati fine settimana passati in barca a Viareggio, il richiamo del campo resta ancora troppo forte per resistergli. 

L'occasione? Pare che da sempre la capitale susciti un fascino incredibile e poi, dopo il fallimento di Milano, sponda nerazzurra, quale miglior chance se non quella di sostituire Rudi Garcia! Le ore del francese pare siano contate ed allora, Mister Berlino 2006, è pronto salpare alla volta del Colosseo. 

Ma il vero scoop, la vera notizia di giornata non è l'avvicendamento sulla panchina della Roma, bensì le grida di giubilo elevate al cielo dai tabaccai della capitale: con Lippi nei dintorni, il consumo di Toscanelli aumenterà in maniera esponenziale!

!!!

27 dicembre 2015

Moncioni Bar Sport #1

Pare che Ibra abbia minacciato di stroncare di botte il compagno di squadra Verratti una volta saputo che Svezia ed Italia si affronteranno al prossimo Campionato Europeo di calcio. 

Ma se la Svezia fosse stata sorteggiata nel gruppo con la Repubblica Ceca di Jan Koller (202 cm - 108 Kg) avrebbe rilasciato le stesse dichiarazioni?!

!!!

30 settembre 2015

Meno male il Monte vince...

Eh si, perché se non vincesse neanche il vecchio glorioso Monte, cosa ne sarebbe del nostro orgoglio cittadino? Dovremmo tutti tifare Calcio Pestello? (Aspetto a gloria il prossimo video-episodio di "Anch'io tifo Calcio Pestello" capito Marco!?). Anche si, ma non sarebbe la stessa cosa, visto che dopo la fine ingloriosa della nostra Ginestra, siamo tutti in preda ad una profonda crisi d'identità.

6 agosto 2015

Ginestra d'estate

Gialloverdi in vacanza

Sandrone portaci tutti al Rex!

Meno male che il Dedo manda qualche video sulla chat e grazie al cielo che Scarrick organizza banchetti faraonici a casa sua, altrimenti chi parlerebbe anche della gloriosa Ginestra gialloverde!? 

Di certo non io, sempre più vergognosamente impegnato col lavoro e con la testa chissà dove...comunque, come ricorda l'hashtag virtuale, la Ginestra vive e dobbiamo essere orgogliosi di farne parte:) 

10 maggio 2015

Complimenti Presidentissimo!


Mezzo secolo di attività condotta sempre in prima persona, ogni giorno sul pezzo offrendo un servizio eccellente, oltre che estremamente pittoresco (per la gioia di grandi e piccini!). Ha dipinto e ridipinto le macchine di tutto il Valdarno. Prima a mano, proprio con la stessa cura e lo stesso talento che usano i pittori, memore di un'antica arte che ho visto applicare a mio nonno, anche lui carrozziere vecchio stampo. Successivamente, a testimonianza di una fervida lungimiranza imprenditoriale, è rimasto al passo con i tempi avvalendosi delle più moderne tecnologie presenti sul mercato. 

27 aprile 2015

Una stella in più...

Le stelle esercitano da sempre un fascino particolare, siano esse dei piccoli puntini lassù nel cielo, o semplicemente delle medaglie al merito sul petto dei nostri eroi quotidiani.
C'era invece una volta una piccola bimba, col cuore talmente grande da far invidia a molti adulti, che non aveva paura di niente e pur di prendersi gioco del destino che la vita voleva riservarle, decise di volare lassù, in alto nel cielo, per mostrare a tutti che il coraggio non è cosa comune a noi mortali.

26 aprile 2015

Il pittore di Montevarchi


Ripensando a quando la musica si ascoltava con i vecchi walkman ed una cassetta regalava emozioni sulle rotaie, giusto il tempo di un Firenze - Montevarchi, sono passati veramente tanti anni (ahimé come si invecchia!).  
Proprio durante quei viaggi di ritorno da scuola, con indosso le sue immancabili cuffie, Francesco Verdi regalava forme incredibili grazie alla sua fervida fantasia. Non erano disegni tradizionali, niente nature morte per capirci, anche perché sfido chiunque a cimentarsi in tali opere classiche con sparati nelle orecchie gli Iron Maiden o robe simili! 

19 aprile 2015

Montevarchi in Eccellenza!!!


MONTEVARCHI - PRATOVECCHIO 3 - 0


Grazie alle reti di Vangi, Daveri e Cuccoli i rossoblu, dopo anni di purgatorio, tornano in Eccellenza. La lunga scalata dalla seconda categoria vede il ritorno dei ragazzi di Rigucci proprio in quella categoria dalla quale furono estromessi a causa del fallimento societario. 

1500 spettatori al Brilli Peri

Un grazie immenso alla nuova proprietà, capace di gettare le basi di un progetto solido che ha visto il Montevarchi inanellare tre promozioni consecutive e soprattutto ha riportato i tifosi al Brilli Peri. 

Il futuro adesso è rossoblu! :: Sua Eccellenza Montevarchi!

foto da Valdarnopost.com

Bollettino 23°a giornata ARCI Valdarno

7 marzo 2015

#GinestraXsempre

Accidenti, arrivo al lavoro, delirio di persone come al solito in attesa davanti alla reception, mille cose da fare tra cui sette preventivi in doppia fila dalla settimana precedente, il riscaldamento che non funziona e da casa mi chiama la moglie domandando perché non ho lasciato abbastanza soldi per la spesa. Accendo il pc, collego l'hard disk ma niente, non lo legge più. Treni infiniti di moccoli in fila indiana, ma ciò nonostante non funziona: considerando che dentro ho tutto, tra cui il materiale per suddetti sette preventivi, direi che modo migliore di iniziare la giornata non poteva esserci!
Non bastasse, inizio a leggere con attenzione il contenuto della chat ginestrina, presto molta attenzione a quanto riferito dalla dirigenza e provo a leggere nuovamente. Il senso, a dire il vero, era molto chiaro, ci mancherebbe: italiano corrente e corretto, concetti espressi forse con pizzico di crudezza (anche crudeltà, ma posso comprendere), però estremamente realistici.

15 febbraio 2015

Orgoglio gialloverde

La stagione, intesa come campionato (non che il tempo inteso come pioggia e neve che cadono sia gradevole!), non è certamente una delle migliori per i colori gialloverdi. Ad essere sinceri, da quando seguo questo gruppo di ragazzi cresciutelli, è senza ombra di dubbio la peggiore dal punto di vista dei risultati sportivi. 
Già, dal punto di vista dei risultati sportivi; ma quanto contano, nel calcio amatoriale, le vittorie ottenute sul campo? Per meglio dire, in un campionato Arci, contano solo i risultati? Credo, invece, che quando un gruppo di amici, fra mille difficoltà legate alla famiglia ed al lavoro, riesce comunque a trovarsi la sera per correre e giocare insieme, siano altri i valori da tenere in considerazione.  
Parliamo di un gruppo di ragazzi che, sfidando cumuli di pioggia e venti sferzanti (il Pestello alto regala spesso condizioni climatiche molto estreme!), oltre alle ire di compagne e mogli, provano a rubare due ore alla serrata quotidianità fatta di lavoro e casa, cercando distrazione e di presentarsi in forma decente alle partite. 

Risultati 18°a giornata ARCI Valdarno

Leccese - Stella Azzurra 4 - 0

Ginestra - Deportivo 1 - 7

Vacchereccia - San Cipriano 0 - 0

Castelfranco - Sales 1 - 0

Matassino - Pol. Remo Masi 4 - 2

Cascia - Penna 3 - 3

Sparta Reggello - Levanella 2 - 3